Sede:

Ex Pizzigoni - Via Parini, Saronno (VA) 21047

© 2023 by Feed The World. Proudly created with Wix.com

Le origini della manipolazione sociale

IL LATO OSCURO DELLA FORZA

Dai Poteri Occulti al Transumanesimo

«Oltre la sinistra barriera  dei nostri limiti, oltre questo campo visivo meschino e inefficiente, intenti a dominare ogni uomo dalla culla alla tomba, a depredarci spietatamente come parassiti, stanno i nostri padroni maligni e onnipotenti: gli esseri che sono i veri signori della Terra!».  

 

Eric Frank Russell 

 

«I think we are property»: da questa celebre citazione di Charles Fort, lo scrittore Eric Frank Russell si ispirò per scrivere il romanzo di fantascienza Schiavi degli invisibili, in cui si immagina che il genere umano sia schiavo a sua insaputa di creature aliene intangibili, i Vitoni, che ne parassitano  l’energia. Dietro l’immagine romanzata delle sfere aliene di Russell si ripropone la tematica attualissima della manipolazione e del controllo sociale.  

Come spiegava nel lontano 1928 il fondatore delle Pubbliche Relazioni Edward Bernays, un “governo invisibile” manipola le opinioni, le abitudini e le scelte dei cittadini, lasciando a costoro l’illusione di essere liberi. Nessun regime, ma neppure nessuna democrazia, può sostenersi senza la propaganda di cui i media mainstream e lo spettacolo in generale si fanno cassa di risonanza.  

 

  • Quali sono le tecniche, le origini e il vero obiettivo della manipolazione sociale?  

  • Chi sono i burattinai dietro il tanto discusso ordine globale e come fanno a muoverne i fili, programmando le coscienze degli individui? 

  • Esistono modi pratici per spezzare le catene di questo sistema e liberarsi dal malessere esistenziale? 

 

E ancora:  

 

  • Ci si può emancipare dagli schemi, rimanendo attivi nella vita sociale? 

 

In questo evento organizzato da Accademia Diciannove, Salvatore Brizzi ed Enrica Perucchietti risponderanno a queste e a molte altre domande, creando  un’occasione unica nel suo genere per riflettere sulle tecniche e la vera origine dei meccanismi occulti del Potere. Un’occasione imperdibile in cui le teorie e le pratiche del lavoro su di sé incontreranno il lavoro di indagine e inchiesta giornalistica, per offrire un quadro chiaro, pratico e documentato sul nostro mondo e come relazionarcisi attivamente. Se non vogliamo ritrovarci in una società distopica come quelle immaginate da saggisti e romanzieri visionari, siamo ancora in tempo a “svegliarci” e riappropriarci del nostro futuro, sapendo che la libertà richiede un impegno costante.

Salvatore Brizzi: si occupa di trasmettere attraverso la sua attività di scrittore e conferenziere i principi del lavoro su di sè. Si ispira alla figura del monaco-guerriero per educare l'essere umano a divenire un leader di se stesso: un individuo equilibrato all'interno e intraprendente all'esterno. Dopo aver compiuto un lungo percorso di trasmutazione alchemica, la sua vita è adesso consacrata alla divulgazione. 

Ha pubblicato: Officina Alkemica (2006), La Porta del Mago (2007), Risveglio (2008), Alchimia Contemporanea (2009), Risvegliare la Macchina Biologica (2011), Il Libro di Draco Daatson (2012), La Sacra Sessualità (2013), Il Bambino e il Mago (2013), Guerrieri Metropolitani (2014), Il Libro di Draco Daatson - Il Regno del Fuoco (2016).

Enrica Perucchietti: vive e lavora a Torino come giornalista, scrittrice ed editor. È caporedattrice del Gruppo Editoriale UNO. Già giornalista e conduttrice radiotelevisiva, collabora con numerose riviste di settore ed emittenti televisive nazionali.  

È autrice di numerosi saggi di successo, tra cui ricordiamo: CYBERUOMO; FAKE NEWS; Governo Globale; La fabbrica della manipolazione; UNISEX; NWO. L’altra faccia di Obama; Utero in affitto; FALSE FLAG. Sotto falsa bandiera. 

Il suo sito è: www.enricaperucchietti.it 

INFORMAZIONI SULL'EVENTO

Data e Ora: 5 Maggio dalle ore 10 alle ore 18, prevista pausa pranzo dalle 13 alle 15.

Sarà possibile effettuare il check-in alla conferenza dalle ore 9. Sarà possibile pranzare presso la struttura scegliendo tra una proposta di Mare, di Terra e Vegetariana. Ciascuna proposta prevede un primo, un secondo con contorno servito in un unico piatto. Acqua minerale naturale e frizzante, calice di vino e caffè espresso per la cifra di 15€

Location: Just Hotel Lomazzo, via Ceresio 49, Lomazzo (CO). 

L'hotel è facilmente raggiungibile percorrendo l'autostrada a9 e prendendo l'uscita Lomazzo Nord.

Possibilità di parcheggio nell'area hotel e nella zona limitrofa.

 

Prenotazione: E' possibile effettuare la prenotazione all'evento tramite il modulo che        trovate in fondo a questa pagina, compilandolo con nome, cognome, mail e prementdo il tasto invia. Potete prenotare per un massimo di 3 persone.

N.B. questo sarà l'unico metodo di prenotazione accettato! non considereremo validi messaggi privati, commenti facebook o simili. Le prenotazioni saranno considerate valide solo a pagamento effettuato!

Programma della giornata 

Ore 9.00 – 10.00 Check in 

Ore 10.00 – 11.30 Seminario  

Ore 11.30 – 11.45 Coffee Break 

Ore 11.45 – 13.00 Seminario 

Ore 13.00 – 15.00 Pausa pranzo* 

Ore 15.00 – 16.30 Seminario 

Ore 16.30 – 16.45 Coffee Break 

Ore 16.45 – 18.00 Seminario 

Ore 18.00 – 19.00 Dibattito con domande e risposte ai due relatori 

 

*Per il pranzo è possibile servirsi presso la struttura, scegliendo una tra le proposte di Mare, di Terra e Vegetariana. Ciascuna proposta prevede un primo, un secondo con contorno servito in un unico piatto. Acqua minerale naturale e frizzante, Calice di Vino e Caffè Espresso a 15.00 € 

Costo: La quota di partecipazione è di 95€ per i tesserati di Accademia Diciannove.

Per chi è sprovvisto di tessera associativa 2019, sarà possibile effettuare il tesseramento in loco alla cifra di 5€ a partire dalle ore 9.

E' possibile effettuare il pagamento del seminario tramite Paypal attraverso l'apposito tasto che troverete a fondo pagina, oppure mandando un bonifico alle seguenti coordinate bancarie indicando il nome dei partecipanti e mettendo come causale del pagamento: "prenotazione conferenza 5 maggio Lomazzo".

 

ACCADEMIA DICIANNOVE

IBAN: IT 87 T 08374 32600 000004403674

PRENOTAZIONE